Long Post Vs Short Post. La lunghezza ideale di un post per il SMM

Qual è la lunghezza migliore per un Post Aziendale?
La risposta giusta è dipende. Vediamo perché.
Per scegliere la lunghezza giusta del testo, occorre esaminare 3 fattori:
  • il bene/servizio
  • lo scopo della pubblicazione
  • il pubblico di riferimento

Il Bene/Servizio

In linea generale, molte caratteristiche e molti benefici, richiedono una Comunicazione più articolata e approfondita, mentre per altri beni/servizi non serve spiegare molto per proporli.
Beni e Servizi complessi o costosi, necessitano di più testo e più pubblicazioni per essere compresi e accettati dal pubblico.
È il caso per esempio dei beni e servizi innovativi o ad alto contenuto tecnologico, in questi casi è necessario comunicare in modo accurato le specifiche tecniche dell’offerta e i benefici in termini logistici e di miglioramento, per far comprendere in modo accurato e preciso al destinatario della Comunicazione, il perché dovrebbe acquistare quella specifica offerta.

Lo scopo della pubblicazione

Inoltre, bisogna considerare anche il settore e il mercato di riferimento.
È importante considerare il processo d’acquisto del cliente e la fase in cui si trova la Comunicazione Aziendale.
Un post che ha come obiettivo il Brand di Prodotto, può avere frasi brevi e creatività essenziali, mentre un post che richiede un’azione attiva dev’essere più articolato e composto secondo tecniche specifiche.

 

Il pubblico di riferimento

Ad alcuni pubblici non servono molte informazioni per decidere di acquistare, mentre altri cercano molte informazioni e fatti prima di decidere.
In questo caso è necessario conoscere bene il pubblico e il mercato per capire quale tipo di Comunicazione usare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su